Altre amenità
Che c'Ŕ de strano?
Stupidario
I colmi
Le differenze
Che cosa fÓ...
Quesiti
Definizioni
Le email
HOT File
Immagini Hot
I PPS Hot
Cartoons Hot
Le GIF Hot
 
 
A cazzeggiare sul sito siamo in:  20
Condividi su Facebook
Invia una cartolina divertente ad un tuo amico!Invia una cartolina con una foto simpatica ai tuoi amici!
Gli AMICI di Ridiamocis¨
Clicca qui e imposta RIDIAMOCISU' come pagina iniziale !Imposta Ridiamocis¨ come pagina iniziale
Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti !Aggiungi ai preferiti!
 Invia questo link ad un amico Segnala questo sito ad un amico!
 Invia questo link ad un amico SCRIVICI
Stampa questa paginaVersione stampabile
 Mappa del sito
Sito ottimizzato x

Ris. 1024x768
Ci avete visitato in:

Torna al men¨

I comandamenti... del calcio

Publicato il: 28/03/2005

Finalmente disponibili e consultabili i Comandamenti che gli arbitri italiani sono obbligati a rispettare.

1. Ama la TRIADE come te stesso.

2. L'arbitro deve essere imparziale. Ogni singolo giocatore della Juventus F.C. dovrÓ ricevere favori in egual modo.

3. La linea bianca tra i due pali, Ŕ un aiuto per gli inservienti per collineare le porte in maniera esatta. SarÓ assegnato il Gol alla squadra avversaria, solo nel caso in cui il pallone tocchi la rete e vi permanga per almeno 4-5 secondi. E' valida comunque la regola del biliardino/calcio balilla: se la palla entra e riesce, il gol non Ŕ valido.

4. I campioni vanno tutelati. E' quindi consigliabile espellere il giocatore pi¨ talentoso della squadra avversaria, per preservarlo da fastidiosi infortuni.

5. Per garantire l'imparzialitÓ, si dovrÓ sanzionare con l'ammonizione un giocatore della Juventus F.C., giÓ dal nono fallo grave commesso.

6. Per preservare le divise arbitrali da strappi e smagliature, Ŕ bandito lo sventolamento del fuorigioco ai danni della Juventus F.C.

7. Si definisce "Intervallo" tra i due tempi, l'intermezzo temporale in cui la TRIADE (Sempre Ossequi) impiega a scendere dalla tribuna allo spogliatoio dell'arbitro, contrattare, e tornare a posto. Si intende chiaro quindi, che la durata varierÓ a secondo della logistica degli Impianti Sportivi.

8. Il gioco duro va severamente represso. Non sono quindi ammesse "guanciate" e "zigomate", sui pugni e gomiti dei calciatori della Juventus F.C.

9. Nel dubbio, fischia sempre il rigore alla Juventus F.C.

10. Il Fuorigioco Ŕ considerato "Attivo" quando Ŕ a sfavore della Juventus F.C., mentre Ŕ da ritenersi"passivo" il Fuorigioco a favore.

11. La terna arbitrale deve interagire e collaborare. Il Guardalinee dovrÓ segnalare opportunamente il favore arbitrale per la Juventus F.C. sfuggito al direttore di gara.

12. Il personale arbitrale designato, dovrÓ premunirsi di indicatore luminoso a 3 cifre per segnalare l'eventuale recupero in caso di momentanea sconfitta della Juventus F.C.

13. La Simulazione Ŕ antisportiva. Andranno quindi pesantemente sanzionati quei calciatori che chiederanno il fallo, senza aver riportato danni permanenti dallo scontro con il giocatore della Juventus F.C.

14. I Calciatori non convocati della Juventus F.C., saranno i prescelti per il sorteggio anti-doping. I giocatori scesi in campo, potranno recuperare le forze in Sala ""Flebo" senza ulteriori scocciature.

15. Alla fine della stagione i torti arbitrali si compensano. Tutte le squadre che incontreranno la Juventus F.C. andranno quindi penalizzate.

Questa Ŕ una catena di S. Antonio Cabrini.

Inviato da : Fabrizio
Torna al men¨

- Mandaci anche la tua  Invio barzellette clikka qui

 
 
HOME | BARZELLETTE | IMMAGINI | VIDEO | PPS | VIGNETTE | AUDIO | FILE VARI | SMS | SCHERZETTI | GIOCHETTI | ANIMAZIONI | STRANEZZE | EMAIL
 
.: Avvertenze-Disclaimer :. -- webmaster & design : P@olo M. -- Copyright © -- MMI - MMXIII Powered by  
Un provider serio e funzionale :Lnet - Se te serve.....